website builder

Strumentazione visuo-posturale

Perché è necessaria
La stretta connessione tra il sistema visivo e quello posturale suggerisce una diversa interpretazione ed uso dei test visivi verso un approccio di relazione tra i diversi sistemi con un’attenzione multidisciplinare. Il concetto base è valutare le differenze di risposta neuro-sensorio-motoria del sistema visivo senza e con l’introduzione di variabili che interagiscono sul Sistema Tonico Posturale per esempio: con vecchio e nuovo occhiale, con e senza bite, con e senza plantari, prima e dopo un trattamento, ecc.
Ciò serve ad orientare il clinico sulla presenza o assenza (o modifica all'interno del Range di Tolleranza Biologico) di una interrelazione diretta e significativa tra i vari distretti posturali. La disfunzione di un apparato è in grado modificare quelli ad esso correlati creando nel tempo una situazione polidisfunzionale più difficile sia da diagnosticare, sia da trattare. Diventa quindi necessario avere una batteria di test visivi con attenzione posturale come mezzo di interscambio professionale per comunicare tutti con lo stesso linguaggio e valutare eventuali interrelazioni tra postura, apparato stomatognatico e visione.


Batteria di test visuo-posturali essenziali

Protocollo VISUO - POSTURALE